Salute

Salva delle vite e rallenta la diffusione del coronavirus in Australia

RIMANI A CASA

  • Non uscire da casa a meno che sia necessario.

  • Dovresti evitare di uscire da casa per qualsiasi attività non essenziale.

  • Non invitare a casa famigliari o amici.

  • Rimani a casa salvo che nei casi seguenti:

    • per andare al lavoro o a scuola (se non puoi farlo da casa)

    • per acquistare beni di prima necessità come gli alimentari (ritorna a casa senza indugiare)

    • per uscire a fare attività fisica nel vicinato, da solo o con un’altra persona 

    • per prendere parte ad appuntamenti medici o visite compassionevoli.

  • I servizi medici, i supermercati, le banche, i benzinai, i servizi postali e di consegna a domicilio rimangono aperti.

RIMANI AL SICURO

  • Metti sempre in pratica buone prassi igieniche, lavati le mani per 20 secondi con acqua e sapone, copri la tosse, evita di toccarti occhi, naso e bocca.

  • Mantieni un distanziamento sociale di almeno 1,5 metri quando sei fuori casa.

  • Evita saluti fisici come strette di mano, abbracci e baci.

  • Usa il sistema tap and go invece che i contanti.

  • Viaggia in orari tranquilli ed evita le folle.

  • Rimani ben informato, segui solo informazioni ufficiali affidabili. Scarica l’app per cellulari Coronavirus Australia, abbonati al servizio WhatsApp di Coronavirus Australia e visita www.australia.gov.au per le informazioni più recenti.

RIMANI CONNESSO

  • Controlla famigliari e amici per telefono od online.

  • Consegna alimentari e beni essenziali ai parenti più anziani o alle persone vulnerabili. Lasciali alla porta.

  • Le principali organizzazioni di volontariato possono fornire servizi alle persone che più ne necessitano.

Informazioni sanitarie

I sintomi del coronavirus includono:

  • febbre

  • tosse

  • mal di gola

  • stanchezza

  • difficoltà a respirare

Se ti senti male e pensi di avere il coronavirus, rivolgiti a un medico.

Puoi chiamare la National Coronavirus Helpline per maggiori informazioni. Se richiedi servizi di traduzione o interpretariato, chiama il 131 450.

Se presenti sintomi gravi, come la difficoltà a respirare, chiama lo 000 per l’assistenza medica di emergenza.

Il sito web del Ministero della Sanità ha disponibile una gamma di informazioni in lingue diverse dall’inglese, per aiutare le persone a rimanere al sicuro e a ridurre al minimo i rischi per la comunità.